Pokémon GO: 8 miti a cui dovreste smettere di credere

Online si trovano un'infinità di notizie riguardanti Pokemon Go. Molte di queste rappresentano solo una perdita di tempo e sono scritte per attrarre i creduloni. Vediamo quali sono i miti più comuni!

0
1020

In giro per la rete ci sono un’infinità di consigli relativi a Pokémon GO. Qualcuno si sarà sicuramente rivelato utile, ma quanti altri avete provato personalmente, rendendovi conto che sono solo un’accozzaglia di informazioni no-sense riportate solo per ottenere un po’ di condivisioni in più?

Noi di Pokémon Game Italia crediamo nella giusta informazione e per questo abbiamo stilato una lista degli 8 miti a cui dovreste smettere di credere riguardanti Pokémon GO!

Mito n°1: Schiudi quest’uovo per ottenere quel Pokémon

pokemon go miti sfatati

Ammettiamo che anche noi siamo caduti nelle tante immagini rappresentanti quale Pokémon sarebbe stato possibile ottenere dalle tre tipologie di uova (2km, 5km, 10km).

Oggi, vi confermiamo che queste immagini sono parzialmente incorrette. Abbiamo ricevuto numerosissime segnalazione di Pokémon rari contenuti nelle uova da 2 e 5km ed inoltre vi possiamo confermare che le uova di tier maggiore possono contenere i Pokémon di quelle inferiori (Esempio: è possibile trovare un Weedle, generalmente appartenente alle uova da 2km, nelle uova da 5 e 10km).

Mito n°2: Lanciate le vostre Pokéball sull’anello colorato

Questo mito è stato riportato in tantissimi forum. Si è vociferato a lungo che lanciando una Pokéball nel cerchio colorato, ci sono maggiori probabilità di cattura del Pokémon. Sbagliato.

Niantic ha dichiarato che è sufficiente lanciare la Pokéball sul Pokémon.

Mito n°3: È possibile catturare i Pokémon Leggendari?

pokemon go miti sfatati

No, non è possibile. Non c’è alcun modo di catturarli perchè ancora non sono stati introdotti.

Vi invitiamo a fare attenzione anche a quelle applicazioni di terze parti che millantano di potervene far catturare uno, in quanto potrebbero portarvi al ban per violazione dei Termini di Servizio del gioco.

Leggi  Pokémon GO: Calcolare i Punti Lotta di un Pokémon dopo l’evoluzione

Mito n°4: Potete riprendere le Pokéball dopo il loro utilizzo

Anche se alcuni di voi erano già sicuri dell’inesattezza di questo mito, vi confermiamo che non ci son modi per riprendere indietro una Pokéball una volta lanciata. Potete tranquillamente smettere di premere a ripetizione sulla Pokéball dopo un lancio.

Mito n°5: I Pokémon d’acqua appaiono vicino all’acqua, mentre quelli di erba, nelle zone verdi

pokemon go miti sfatati

Sappiamo che Niantic ha dichiarato che “Alcuni Pokémon selvaggi appaiono solamente in certi ambienti e climi. Ad esempio, alcuni possono apparire vicino a laghi, oceani ed altre fonti d’acqua”.

Se rileggete tuttavia questa dichiarazione con attenzione, potrete notare che si stanno riferendo ad alcuni Pokémon che “potrebbero apparire” in determinate aree. Questo quindi, insieme ai milioni di dati raccolti, ci conferma che la maggioranza dei Pokémon può comunque apparire in modo totalmente randomico in qualsiasi posto. Ecco spiegato perchè continuo ad accumulare Staryu dal parcheggio sotto casa.

Mito n°6: Non sprecate il vostro tempo catturando i vari Weedle, Pidgey, Caterpie e Rattata

Weedle, Pidgey, Caterpie e Rattata sono chiaramente inutili in battaglia, ma non sottovalutateli mai. Essendocene a migliaia intorno a voi ogni giorno ed essendo estremamente facili da catturare, potranno permettervi di accumulare grandi quantitativi di esperienza garantendo una salita di livello più veloce. Il concentrarsi quindi solamente sui Pokémon rari, rallenterà notevolmente la vostra esperienza di gioco.

Vi ricordiamo inoltre che, visto il fatto che questi Pokémon possono evolvere con l’utilizzo di sole 12 caramelle, è consigliabile pianificare sessioni di cattura ed evoluzione dei Pokémon più comuni in concomitanza con l’utilizzo di un Fortunuovo. Questo vi garantirà l’ottenimento di grandissime quantità di esperienza.

Leggi  Pokemon GO Impossibile identificare la località: Soluzione

Mito n°7: Gli aromi non funzionano se rimanete fermi

pokemon go miti sfatati

Vi possiamo confermare che gli aromi funzionano perfettamente anche se rimanete seduti sul vostro divano, permettendovi di catturare un Pokémon ogni 300 secondi. Tuttavia, se vogliamo essere più precisi, in seguito al post su Reddit di un utente che è riuscito a trovare il codice di funzionamento degli aromi, possiamo rivelarvi che il modo per ottenere il maggior numero di Pokémon dopo l’utilizzo di un aroma è quello di spostarsi massimo di 200 metri nella zona dove l’oggetto è stato utilizzato. In questo modo potrete trovare un Pokémon ogni 60 secondi.

Mito n°8: Non sarete mai in grado di “catturarli tutti” perchè alcuni Pokémon sono trovabili solo in certe location.

pokemon go miti sfatati

Si, è vero che ci sono dei Pokémon specifici per ogni regione. Kangaskhan, Mr. Mime, Tauros e Farfetch’d sono esclusivi rispettivamente per l’Australia, Europa, Nord America e Asia. Non smettete di sperare, tuttavia, in quanto è possibile ottenerli comunque schiudendo le varie uova che otterrete durante le vostre avventure.

Sapevate già tutto? Fatecelo sapere nei commenti!