Quali sono i migliori Pokemon per partecipare ai raid su Pokemon Go?

0
168

Nel mondo di Pokemon Go, i raid sono piuttosto frequenti e si verrà avvisati con una notifica ogniqualvolta ce ne sarà uno nelle vicinanze. Sono delle particolari battaglie che si svolgono al di fuori delle palestre sorvegliate dal Raid Boss, un Pokemon forte e agguerrito, pronto a tutto per custodire la sua palestra. Esistono diversi gradi di difficoltà nei raid e non si potrà partecipare da soli, si dovrà infatti necessariamente entrare a far parte di una squadra pubblica, oppure crearne una privata. Ma quali sono i migliori Pokemon per partecipare ai raid? Scopriamolo di seguito.

Tyranitar

Si tratta di uno dei Pokemon più forti e valorosi esistenti, è abbastanza raro perché ama vivere solitario. Le sue dimensioni sono estremamente importanti, tanto che con una sola mano riesce a far tremare il terreno. Con la sua forza riesce addirittura a cambiare il paesaggio, sbriciolando le montagne. Il suo passaggio furioso può persino far ringhiottire i fiumi al territorio, costringendo a dover riscrivere le mappe. Tyranitar è in assoluto la spalla più forte su cui contare per sconfiggere il Raid Boss.

Gyarados

Un altro elemento estremamente importante al fine di sconfiggere i Raid Boss più forzuti, è certamente Gyarados. La sua fisionomia è simile a quella di un drago volante e possiede una forza fisica incredibile, addirittura maggiore di quella Speciale. È noto a tutti per la sua ferocia e la sua sfrenata crudeltà, non prova pietà per nessuno e non smette di combattere fin quando non ha distrutto tutto ciò che ha attorno. Con la sua potenza è in grado di radere al suolo intere città. Gyarados è uno dei Pokemon più difficili da domare anche dopo la sua cattura, ci vuole quindi tanto impegno e dedizione, ma una volta che l’allenatore sarà riuscito a farsi ascoltare, questo sarà un alleato speciale per partecipare ai raid.

Leggi:  Elenco di tutti i livelli e le ricompense, Pokemon Go